sabato 17 gennaio 2009

Soruprendente!

In tempi bui, fa bene all'anima trovare buoni esempi. Renato Soru è oggi il miglior politico che abbiamo in Italia. Guardate la sua intervista a Otto e mezzo e cercate di trovare un punto in cui dice una sciocchezza o una cosa politicamente sbagliata. Non ci riuscirete. Lo dice uno che appartiene ad ambienti di estrema sinistra, riferendosi a uno che comunista non è mai stato.
In più, non siamo davanti al solito chiaccherone da bar, ma davanti a una persona che ha governato una regione difficile per 5 anni.
Va bene che in mezzo agli zoppi di questi anni, anche Veltroni è sembrato a molti Pelè.
Ma di sicuro, rispetto a Soru, Veltroni appare come un panciuto consulente dell'Enel di mezza età che gioca a calcetto a livelli assolutamente amatoriali.

3 commenti:

bradiponevrotico ha detto...

soru è uno tosto, bravo, sicuro

speriamo bene

inoltre in televisione questo suo modo di porsi estremamente sardo (austero, sobrio, duro senza essere aggressivo) rende bene

ri-speriamo bene

precario&contrario ha detto...

e poi vuoi mettere un laureato alla bocconi con un diplomato all'istituto professionale di cinema di cinecittà?

una domanda, che cosa fanno esattamente i consulenti Enel di mezza età? Forse posso provare a mandare il cv...grazie

Cipputi ha detto...

mah i consulenti Enel in genere auscultano, controllano, occhieggiano dati, cifre, dipendenti. Poi si esprimono. Ma soprattutto vanno a caccia di aperitivi, cercano nuove donne da nuocere, si commuovono per l'ultimo discorso di Veltroni, tifano Lecce..